martedì 10 giugno 2008

Non piacerebbe a tutte sentirsi dire queste parole???

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza, del mio petto un sepolcro per le tue pene. Ti amerò come le praterie amano la primavera, e vivrò in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole. Canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane; ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde. (Kahlil Gibran)

4 commenti:

Nadia ha detto...

Sarebbe bellissimo!!!
Ma non conosco nessun poeta che me le dedichi!!!!
Tu sai, io ho l'umorista inglese, tutta altra poesia!!!

Baci
Nadia

Ghirigorina =) ha detto...

Ciao carissima Marinella! Sempre belle parole, sempre belle immagini, sempre...tu! Ecco un'altro blog che non potrò fare a meno di visitare ogni tanto! Complimentissimi: sei unica =D!

=D Silvia - Ghirigorina

Cinzia ha detto...

Come mi piace questo posticino!!! Ci passo ogni giorno perchè si respira un aria frizzante,solare...si,perchè dove c'è Marinella...c'è sole!!!

Baci baci baci

Cinzia

Marinella ha detto...

Grazie Silvia, sempre carina, ti aspetto quando vuoi nel mio angolino!
Grazie Cinzia, è bello sapere che porto il sole...spero sia sempre così!!!!
Nadia, però il tuo umorista inglese è forte!

Acquerello e olio su tela

Vi presento la mia Albenga!!!

Your pictures and fotos in a slideshow on MySpace, eBay, Facebook or your website!view all pictures of this slideshow